Sentiero CAI n° 166 Sentiero dei Castelli e delle Fiabe da Celleno a Sant’Angelo

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ
E

DISLIVELLO ACCUMULATO IN SALITA
130 m circa

DISLIVELLO ACCUMULATO IN DISCESA
250 m circa

TEMPO DI PERCORRENZA
1,30 ore circa

SVILUPPO
5,2 km circa

PERCORSO
Dal Celleno
per Celleno Antica e Roccalvecce
fino a Sant’Angelo

SEGNALETICA
Segnaletica CAI.

MANUTENZIONE
Comune di Celleno
Comune di Viterbo

Percorso molto panoramico che attraversa borghi di notevole interesse storico. Da Celleno si percorre la strada asfaltata fino al Borgo Fantasma di Celleno Antica su comodo marciapiede. Subito dopo si costeggiano le mura del borgo per poi prendere il sentiero che porta a Roccalvecce. Di nuovo un sentiero fino a Sant’Angelo con i caratteristici murales ispirati alle fiabe.

Dove mangiare e dormire

Per visitare la Tuscia Viterbese scegliete il turismo sportivo, un prodotto autonomo e originale che integra gli elementi propri ai settori dello sport e del turismo.

 

Il turismo sportivo porta in sé l'esperienza motoria dello sport e i fattori culturali ad essa collegati combinandoli all’essenza del stessa del viaggio e del soggiorno.

 

In queste pagine potete trovare la struttura ricettiva più adatta alla vostra attività preferita.

Scopri

Ti interessa altro?

Segui i nostri Canali Social

© Tuscia Sport & Leisure
Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Viterbo

Via F.lli Rosselli 4, 01100 Viterbo

PEC: camera.commercio.viterbo@vt.legalmail.camcom.it

1 + 11 =