Club Alpino Italiano

La nascita ideale del Club Alpino Italiano si deve allo scienziato e statista biellese Quintino Sella, che la concepì durante l’ormai famosa salita al Monviso del 12 Agosto 1863 con suoi tre amici piemontesi.
E’ grazie a quell’evento che, a distanza di più di 150 anni, possiamo parlare del Club Alpino Italiano.
La giusta intuizione degli scalatori di fondare un’associazione che riunisse alpinisti, ha posto le basi per un Club che ad oggi e’ divenuto punto di riferimento per tutte quelle persone che vogliono avere un contatto diretto con la natura e con la montagna.
Nasce a Torino la prima sede del CAI, ma ben presto sono arrivate le altre Sedi sparse e dislocate dalle Alpi al Mezzogiorno.
Dal 1966 il Club Alpino Italiano e’ presente anche a Viterbo; la sede è in Via S. Pietro 70/a e conta più di 500 iscritti, persone  affiatate alle quali piace fare gite ed escursioni in tutti i periodi dell’anno.
Persone attive, energiche, entusiaste che “vivono” la natura cercando di cogliere quanto di meglio essa può offrire.
Non solo “grande alpinismo” quindi, ma anche escursionismo da quello più facile a quello impegnativo, lo sci alpinismo, percorsi su “vie attrezzate”, la speleologia.

Recentemente l’attività della Sezione si è arricchita con il cicloescursionismo.

Nella sezione CAI di Viterbo è attiva una Stazione del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Le gite/escursioni sono programmate trimestralmente, hanno cadenza settimanale e sono studiate appositamente per soddisfare le esigenze di chiunque: sia della singola persona che dell’intera famiglia; gente che vuole trascorrere una giornata all’aria aperta e concedersi una rilassante ma intensa passeggiata e gente che ama le escursioni più impegnative.

L’attività svolta dalla sezione CAI di Viterbo non si limita alle sole  uscite domenicali, ma comprende anche, per i propri iscritti

  • organizzazione di settimane “verdi” durante il periodo estivo;
  • organizzazione di settimane “bianche” nella stagione invernale;
  • partecipazione ad escursioni intersezionali con sezioni CAI di tutto il territorio italiano;
  • attività di escursionismo riservata ai giovani (dai 18 ai 30 anni);
  • accompagnamento sui sentieri di persone diversamente abili con ridotta capacità motoria con l’aiuto di ausili speciali;
  • esecuzione di fasi di formazione accompagnatori di escursionismo;
  • progettazione della rete sentieristica provinciale, segnatura e manutenzione dei sentieri;
  • iniziative per la Tutela dell’Ambiente Montano;
  • corsi vari (escursionismo, orientamento, sci di fondo, etc..);
  • coro sezionale;

La sezione CAI di Viterbo, come tutte le sezioni CAI, gode di ampia autonomia, che consente di dare una risposta ottimale alle esigenze dei propri soci.
Vieni a trovarci nella nostra sede di Viterbo, via Annio 22;  sarà l’occasione per conoscerci e programmare escursioni assieme.

Orario di apertura :
ORARIO INVERNALE: martedì e venerdì dalle 17:30 alle 19:30
ORARIO ESTIVO: martedì e venerdì dalle 18:00 alle 20:00.

Le proposte del Club Alpino Italiano

Segui i nostri Canali Social

© Tuscia Sport & Leisure
Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Viterbo

Via F.lli Rosselli 4, 01100 Viterbo

PEC: camera.commercio.viterbo@vt.legalmail.camcom.it

6 + 15 =