Percorso Orte – Seripola – Solfatare

Partenza dalla zona artigianale in loc. Petignano, attraverso strade di campagna si raggiunge il sito archeologico di Seripola dove si possono ammirare i resti ancora ben conservati dell’antico porto romano con relativo approdo sulle sponde del fiume Tevere.

Da lì si prosegue costeggiando l’argine del fosso Rio Grande, si attraversa la strada provinciale per Penna in Teverina e si giunge in un luogo denominato le Solfatare per la presenza di sorgenti di acqua sulfurea.

Si torna nel luogo di partenza attraverso i sentieri di campagna che costeggiano la loc. denominata “quercia del vento”

Dove mangiare e dormire

Per visitare la Tuscia Viterbese scegliete il turismo sportivo, un prodotto autonomo e originale che integra gli elementi propri ai settori dello sport e del turismo.

 

Il turismo sportivo porta in sé l'esperienza motoria dello sport e i fattori culturali ad essa collegati combinandoli all’essenza del stessa del viaggio e del soggiorno.

 

In queste pagine potete trovare la struttura ricettiva più adatta alla vostra attività preferita.

Scopri

Ti interessa altro?

Segui i nostri Canali Social

© Tuscia Sport & Leisure
Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Viterbo

Via F.lli Rosselli 4, 01100 Viterbo

PEC: camera.commercio.viterbo@vt.legalmail.camcom.it

5 + 1 =